Le ricette della chef Licia Cagnoni ospite al seminario La Cucina delle Erbe

La chef Licia Cagnoni titolare di Bollicine Bistrot di Parma ha deliziato i palati del pubblico presente alla 10^ edizione de Il BonTà all’incontro “La cucina delle erbe”, un menù all’insegna delle erbe aromatiche utilizzate per rendere più profumate e salutari alcune sue preparazioni.

Per tutti coloro che desiderano riprodurre i  piatti gustosi, saporiti ecco di seguito le ricette di Licia.

Buon appetito!

RICETTE CON LE ERBE

Flan di zucca al timo, salsa alle erbe e funghi pioppini

400 g di zucca pulita – 2 dl di brodo vegetale – 30 g di purè in fiocchi

3 uova – olio extravergine di oliva – sale, noce moscata e timo

Lessare la zucca tagliata a tocchetti nel brodo vegetale con qualche rametto di timo.

Ridurla a purea e unire le patate in fiocchi. Cuocere alcuni minuti mescolando.

Lasciare raffreddare, unire le uova, uno alla volta, e aromatizzare con un filo di olio, sale e noce moscata.

Riempire una terrina o una tortiera con il composto. Cuocere a bagnomaria, a 150° per 50 minuti.

Per la salsa alle erbe: soffriggere 1 scalogno tritato con 2 cucchiai di olio, unire 100 g di patata a dadini e 2 dl di brodo vegetale. Cuocere per 15 minuti, frullare e unire 20 g di erbe (rosmarino, timo, maggiorana, salvia) tritate finissime.

Servire il flan tagliato a fette, con la salsa alle erbe e i funghi pioppini trifolati.

Crema di patate all’alloro con cialda croccante

500 g di patate – 100 g di porro – 8 dl di brodo vegetale – 3-4 foglie di alloro – olio extravergine – sale e pepe

Pelare e tagliare le patate a dadini. Soffriggere il porro tagliato a rondelle nell’olio, unire le patate, l’alloro e coprire con il brodo. Cuocere per 25 minuti, frullare e aggiustare di sale e pepe.

Servire con fette sottili di pane tostato, spennellato di olio e leggermente salato.

 

Polpettine al limone, salvia e maggiorana

500 g di polpa magra di vitello macinata – 80 g di salsiccia – 60 g di parmigiano grattugiato –

2 fette di pancarré – 50 g di panna – 1 uovo –20 g di scalogno stufato – 1 limone non trattato – salvia e maggiorana – sale e pepe

Ammollare il pancarré nella panna. Unirlo alla carne, aggiungere la salsiccia, il parmigiano, l’uovo e lo scalogno. Insaporire con sale e pepe, buccia di limone grattugiata e un cucchiaio di erbe tritate. Formare le polpettine, infarinarle leggermente e cuocerle in una padella con olio e burro, bagnare con poco vino bianco e di brodo. A fine cottura legare con una noce di burro per glassare bene le polpettine.

Crema alla vaniglia con caramello alla menta

½ lt di latte – 120 g di zucchero a velo – 3 uova – 1 stecca di vaniglia –

per il caramello: 100 g di zucchero – qualche cucchiaio di infuso di tè alla menta – 2 gocce di essenza di menta – menta fresca per decorare

Caramellare lo zucchero con il tè alla menta, quando comincia a colorire unire l’essenza e versarlo sul fondo degli stampini facendolo aderire alle pareti.

Scaldare il latte con la vaniglia incisa in due per il lungo. Sbattere le uova con lo zucchero a velo, unire il latte filtrato e mescolare il tutto. Versare negli stampini e cuocere in forno a bagnomaria a 180° per 25-30 minuti.

Leave a reply