“MONDOMUSICA E' LA MANIFESTAZIONE DA CUI PARTIRE PER INCREMENTARE L'INTERNAZIONALIZZAZIONE DI TUTTA LA CITTA'” HA DICHIARATO IL SINDACO GALIMBERTI

“238 espositori, il 63% è rappresentato da stranieri e il 9% sono nuovi espsositori, oltre 90 eventi tra concerti, presentazioni, convegni e tavole rotonde, questi sono i numeri di Mondomusica che inizierà venerdì 26 settembre per concludersi domenica 28. Un’edizione da record per quanto riguarda i Paesi stranieri rappresentati ben 27 e mai così tanti eventi e di così alta qualità, oltre 90 con la parteciapzione di 300 tra musicisti e relatori” Questa la dichiarazione di esordio del Presidente di CremonaFiere Antonio Piva della conferenza stampa di presentazione di Mondomusica, la Manifestazione n. 1 al mondo per gli strumenti artigianali di alta gamma, che si è conclusa da pochi minuti.

 “Quest’anno abbiamo puntato sulle nuove tecnologie con l’obiettivo di interessare e avvicinare un pubblico più ampio, soprattutto i giovani – ha dichiarato il Presidente Piva – le nuove tecnologie diventano così propedeutiche all’avvicinamento allo strumento classico, che è la prima matrice del suono. Ospitereno per questo una seerie di workshop e seminari sulle nuove tecnologie e sui software studiati per avvicinare la musica e agli strumenti classici nuove fette di pubblico.

 Alla conferenza stampa, che si è tenuta nella Sala della Consulta del Comune di Cremona, era presente il Sindaco di Cremona Gianluca Galimberti che nel suo intervento ha sottolineato la capacità di Mondomusica e Cremona Pianoforte di coniugare cultura, arte e business; ha inoltre puntato l’accento sulla grande capacità di internazionalizzazione che CremonaFiere sta sviluppando ed ha dichiarato “Mondomusica è la Manifestazione da cui partire per incrementare l’internazionalizzazione di tutta la città”. Il sindaco ha espresso anche un ringraziamento a CremonaFiere per aver favorito l’attuazione dell’Area Cremona, un grande spazio all’interno di Mondommusica dove tutte le Istituzioni culturali cremonesi legate alla musica saranno rappresentate e metteranno in mostra le loro attività. “ … è importante – ha detto Galimberti – che si mettano insieme le forze per dare sempre maggiore autorevolezza all nostra città riconosciuta come Città della Musica”.

 L’assessore Barbara Manfredini è entrata nel dettaglio presentando tutte le realtà coinvolte nell’Area Cremona e le varie iniziative.

 

Leave a reply