Presentate oggi al Pirellone le Fiere Zootecniche Internazionali di Cremona: attesi 841 marchi da tutto il mondo e 11 delegazioni estere ufficiali

“Per uscire dall’empasse dell’agricoltura e’ indispensabile aprirsi ai mercati esteri e spingere sull’internazionizzazione, per questo Regione Lombardia sarà al fianco di CremonaFiere per lo sviluppo di iniziative mirate alla valorizzazione del Made in Italy.”

Così Gianni Fava, assessore all’agricoltura di Regione Lombardia, nell’ambito della conferenza stampa di presentazione delle Fiere Zootecniche di Cremona, che si è svolta stamattina a Milano.

E proprio l’internazionalizzazione è uno degli obiettivi principali delle Fiere Zootecniche, che anche quest’anno ospiteranno 841 marchi da tutto il mondo e 11 delegazioni ufficiali dai paesi esteri più interessanti per il settore zootecnico. L’appuntamento è quindi fissato da mercoledì 28 a sabato 31 ottobre.

Leave a reply