Il Presidente di CremonaFiere Antonio Piva e l’assessore all’Agricoltura della Regione Lombardia Gianni Fava in missione a Seoul per far conoscere l’agroalimentare italiano.

Accesso ed espansione sui mercati esteri delle aziende italiane, in una parola internazionalizzazione.

E’ questo il principale obiettivo che CremonaFiere si pone quale organizzatore di eventi fieristici a Cremona ed all’estero ed è questo lo scopo delle missioni che CremonaFiere intraprende durante tutto l’anno verso i mercati più promettenti.

Oggi Il Presidente di CremonaFiere Antonio Piva e l’Assessore all’agricoltura della Regione Lombardia Gianni Fava sono a Seoul, capitale della Corea del Sud per una missione conoscitiva sulle opportunità del mercato coreano in particolare per quanto riguarda l’agroalimentare italiano.

Secondo dati ITA (ITALIAN TRADE AGENCY) la Corea del Sud, con i suoi 50 milioni di consumatori ed un reddito procapite di 28.180 dollari, è la 12esima economia più importante del mondo e la quarta in Asia che importa il 68,8% di materie prime alimentari di cui ha bisogno.

Tra i tre mercati più significativi del nord-est asiatico (Corea, Giappone e Cina) la Corea segna tassi di crescita del consumo procapite più vivaci.

Il presidente Piva e l’assessore Fava hanno incontrato presso la sede dell’I.C.E. (Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane) l’ambasciatore italiano Marco Della Seta, Paola Bellusci – direttore ICE, Roberto Martorana – segretario generale ITCCK Italian Chamber of Commerce in Korea, Guglielmo Caggiano – addetto commerciale ambasciata e Luigi Ripamonti – secondo segretario commerciale ambasciata.

L’incontro ha avuto l’obiettivo di presentare le eccellenze dell’agroalimentare italiano, in particolare l’assessore Fava si è soffermato sulle produzioni del territorio lombardo, mentre il Presidente di CremonaFiere Piva ha sottolineato il ruolo di CremonaFiere quale società organizzatrice diretta di Manifestazioni fieristiche internazionali sia a Cremona che all’estero ricordando come CremonaFiere abbia già un’esperienza sul campo quale organizzatrice di Mondomusica New York nel 2013 e 2014 e il prossimo impegno oltreoceano, sempre a New York, con il progetto “Be Italian – You are what you eat” dal 6 all’8 marzo 2016, il nuovo Salone dedicato alle eccellenze del Made In Italy agroalimentare e alle attrezzature professionali per la ristorazione che si pone l’obiettivo di intercettare la domanda di un segmento di consumatori americani che sta crescendo culturalmente e che ricerca cibi particolari e di qualità elevata. In questi giorni la missione italiana incontrerà i rappresentanti di Coex i maggiori organizzatori di Food Week Corea in programma dal 18 al 21 novembre, uno degli eventi più importanti sul food in Corea per favorire nuove future possibili collaborazioni.

Didascalia immagine:

da sin. Presidente di CremonaFiere Antonio Piva – Paola Bellusci direttore ICE – Assessore all’agricoltura della Regione Lombardia Gianni Fava – Stefano Bolis Consigliere di Amministrazione di CremonaFiere  – Massimo De Bellis responsabile dell’Ufficio Marketing e Commerciale di CremonaFiere

Leave a reply